Il progetto

per volare alto

prendiamo slancio dalla terra

L’Antico Fienile è un progetto giovane e dinamico, in cui si connettono passione, vocazione, e volontà di proporre un nuovo modello culturale, interamente orientato al rispetto ed alla valorizzazione dell’ambiente e del mangiar sano.
L’impegno di cui le tre sorelle Belmonte si fanno carico è di creare valore partendo da un esempio autentico di come creare prodotti naturali che orientino il consumatore ad uno stile di vita sano e consapevole, un ritorno alla semplicità e genuinità, di valori e sapori.
Il progetto vuole promuovere un nuovo modo di percepire, non solo il cibo, ma la natura, il benessere, procedendo verso uno sviluppo eco-sostenibile che torni a valorizzare la terra e i territori, dando nuova linfa all’intraprendenza dei giovani e nuove opportunità lavorative.
progetto-antico-fienile
L’Antico Fienile, orienta la realizzazione dei propri progetti puntando alla creazione di una rete di relazioni con i produttori locali per portare all’estero il nome della Calabria come garanzia di qualità Made in Italy.

In un mondo sempre più automatizzato, l'Antico Fienile non investe solo sulle macchine, ma soprattutto sulla passione delle persone in grado di usarle.

Viaggio a ritroso

Alle radici del sogno

L’antico fienile esiste da ottanta anni sulle colline altomontesi ed è stato adibito per lungo tempo alla conservazione del fieno raccolto nei campi di Montino per cibare il bestiame detenuto e allevato dalla famiglia Belmonte.
Quest’ultima ha da sempre nutrito una forte passione, tramandata da padre a figli, per il vino artigianale, che veniva prodotto unicamente per l’autosufficienza familiare.

Con il passare degli anni ed il cambio di generazione, gli impegni lavorativi della famiglia hanno soggiogato la cura dell’allevamento degli animali ma mai la produzione del vino, quel vino che papà Gianfranco ha sempre etichettato come “spremuta d’uva o succo d’uva” proprio per far comprendere il valore del prodotto di casa genuino, artigianale e senza trattamenti chimici, trasmettendo indirettamente alle figlie questo sano valore.

Finalmente, di recente, nel 2016, la famiglia Belmonte ha deciso di ristrutturare l’edificio costruendo una cantina artigianale che ad oggi conserva il buon vino, custodito con cura ed attenzione all’interno del piano seminterrato, luogo ideale per il mantenimento ottimale del prodotto.

Finiti i lavori di restauro della cantina, sono iniziati i sogni della famiglia Belmonte, che ha visto con i suoi occhi realizzare l’1% di un sogno, quel sogno su cui si è deciso di investire tempo e risorse per realizzarlo al 100%.
Ad oggi tutta la famiglia ha a cuore il progetto, che grazie alla determinazione e all’impegno attivo delle tre giovani sorelle, vede realizzarsi con l’obiettivo di arrivare sulle tavole di tutti per regalare nuove sorprese, esperienze estetiche ed emozioni di vino, un vino che vuole essere conosciuto e non capito.

Impostazioni sulla Privacy

Analytics

Il cookie fa parte del servizio Google Analytics e viene utilizzato per distinguere le sessioni e conteggiare le visite.

_gat,_gid,_ga